Leasing o noleggio auto?

Leasing o noleggio auto?
Leasing o noleggio auto?

Confronto tra leasing e noleggio auto, per determinare quale delle due opzioni è la migliore da scegliere per il prossimo acquisto dell'automobile.

Il leasing è una forma di locazione di un bene basato su un contratto con delle quote mensili, prevede anche una rata iniziale più alta delle rate mensili. Al termine del contratto si può riscattare il bene, pagando sia la differenza sul prezzo iniziale (meno le rate già pagate) sia una rata finale; oppure si può scegliere di riconsegnare il bene. Il leasing presenta due tipologie contrattuali:

  1. il leasing finanziario che consiste nell’uso di un veicolo per la durata del contratto, provvedendo da sé alla manutenzione dello stesso (ad esempio tassa di possesso, multe, immatricolazione);
  2. il full leasing invece prevede l’inclusione di tutti i servizi che non rientrano nel contratto di leasing finanziario, pagando ovviamente un canone mensile più alto.

Il noleggio auto invece è un contratto che permette l’affitto di una macchina pagando una rata mensile, comprensiva di tutti i costi relativi alla manutenzione dell’auto. Il noleggio può essere a breve, medio e lungo termine a seconda della durata del contratto.


Sia il noleggio auto a lungo termine che il leasing sono delle varianti all’acquisto dell’auto molto gettonate negli ultimi anni: questo perché le spese nella scelta di un’auto non si limitano solo al suo acquisto ma soprattutto al suo mantenimento. Le spese gravose circa l’auto sono l’assicurazione, il bollo, l’immatricolazione, la manutenzione; non bisogna poi dimenticare che le auto vanno incontro ad una progressiva svalutazione anno dopo anno. Il tema della svalutazione non tocca il noleggio a lungo termine: quando scade il contratto si può scegliere di noleggiare un’altra auto nuova. Per saperne di più scopri nel dettaglio come funziona il noleggio auto a lungo termine.

Differenza tra leasing e noleggio auto

Il noleggio auto non prevede né una rata iniziale più alta di quella mensile, né una rata finale come invece accade per il leasing. Nella quota mensile del noleggio auto è compresa l’assicurazione, il furto e incendio (queste ultime a seconda della franchigia scelta); mentre nel contratto leasing tutto questo non è previsto, sono spese a carico del cliente. Si può anche optare per la scelta di un contratto che faccia pagare alla società tutte le spese accessorie, in questo caso però la quota mensile ovviamente sarà più alta. Altri svantaggi del leasing sono il dover pagare degli interessi: per cui se una macchina costa 40.000 euro, gli interessi che di solito si aggirano intorno al 10% faranno sì che la macchina in realtà arrivi a costare 44.000 euro. Mentre nel noleggio a lungo termine non esiste l’eventualità che la macchina affittata diventi poi di proprietà del cliente, questa eventualità è possibile nel contratto leasing: il problema è che, come già detto in precedenza, le auto sono tese alla svalutazione e che scegliere poi di acquistare quell’auto al termine del contratto di leasing potrebbe non essere una scelta saggia.

Dal punto di vista fiscale invece, sia il leasing che il noleggio auto prevedono ottimi vantaggi: specialmente per le aziende, la deducibilità dalle tasse è di solito intorno all’80%, mentre per i privati il leasing non consente detrazioni. Sempre per le aziende, il leasing può godere di una deducibilità che si aggira intorno al 20% del valore delle rate annuali, con un limite massimo imposto di 3.615,20 euro all’anno. Questo è un valore degli ultimi anni, poiché precedentemente veniva calcolato sui valori del 40% (fonte rentoorent).
Per far sì che sia valida la condizione del costo del leasing, è necessaria una precisa misurazione del periodo di leasing che non sia inferiore alla metà del periodo di ammortamento previsto per il bene. A livello di tassazione il noleggio a lungo termine è analogo al leasing, i vantaggi del primo rispetto al secondo si notano soprattutto sull’uso del mezzo.

La scelta tra i due diversi contratti dipende dalle esigenze: il noleggio a lungo termine conviene non solo ai privati, ma anche nel caso di grandi flotte aziendali (tenendo conto delle detrazioni fiscali); esistono però anche aziende che prediligono il leasing perché poi possono scegliere di far diventare di proprietà la macchina.