Abbigliamento e Regali di Natale: Come riciclare quelli più brutti?

Abbigliamento e Regali di Natale: Come riciclare quelli più brutti?
Abbigliamento e Regali di Natale: Come riciclare quelli più brutti?

Riciclare i regali di Natale è una pratica molto diffusa, d'altronde sappiamo tutti che un regalo brutto è tanto inutile, in quanto se non ce ne disfiamo resta a prendere polvere. E dato che tutti gli anni secondo la tradizione ci sia sotto l'albero di Natale un regalo poco gradito, trovare il modo di saperlo riciclare può essere molto utile.

Del resto tutti i regali sbagliati possono trasformarsi in qualcosa di utile e desiderato.

Che si tratti di un capo d'abbigliamento che non indosseremo mai nemmeno per metterci a letto, coupon per prodotti cinesi oppure una crema per il corpo dal profumo insopportabile, dare un senso ai doni non graditi, è assolutamente possibile.

Siamo d'accordo sul fatto che vogliamo donare un regalo poco gradito a un'altra persona, ma dobbiamo farlo con molta eleganza, in modo da non far capire a nessuno che si tratta di un dono riciclato. Quindi, se la carta in cui è stato incartato con precedenza è rovinata, possiamo cambiarla.

Se vogliamo riciclare un dono non gradito, dobbiamo fare attenzione a chi lo diamo. Infatti, in questo bisogna avere molta dimestichezza, ciò vuol dire che dobbiamo segnare tutti i nomi delle persone che ci hanno fatto un regalo poco apprezzato, e controllare se tra i primi nomi ci siano relazioni in comune.


Un'altra cosa a cui bisogna stare attenti, consiste nel “non regalare” oggetti o doni usati. Infatti, a chi non è capitato, scartando uno dei tanti pacchi sotto l'albero di Natale, di trovare un oggetto poco gradito? I regali riciclati devono essere nuovi e intatti, in modo da non dare nessuna prova del misfatto.
Tutti gli anni a Natale vengono regalati maglioni e altri capi d'abbigliamento dai colori troppo vivaci, scarpe demodè e altri articoli di moda decisamente appariscenti che finiscono sempre nel dimenticatoio (a proposito di colori alla moda leggi l’interessante articolo su Come abbinare i colori nella moda.

Ma ci sono numerose alternative per smaltire tutti i doni indesiderati, soprattutto l'abbigliamento, regalando magari il dono a persone meno fortunate. Infatti, soprattutto l'abbigliamento può essere donato alle associazioni per bisognosi, in questo modo facciamo anche una buona azione.

Tra i regali da riciclare ogni Natale, ci sono anche quelli dell'azienda, che possiamo regalare (senza far capire niente a nessuno) alla sfilza di parenti che attende un piccolo dono da noi. Tuttavia, anche in questo caso c'è bisogno di abilità. Il più delle volte, infatti, i prodotti aziendali presentato la dicitura: Vietata la vendita.
Nel caso in cui non riscontriamo qualcosa del genere, possiamo architettare il nostro diabolico piano, e pensare a chi regalare l'oggetto. Valutiamo bene prima di tutto il tipo di regalo, e poi decidiamo a chi piazzarlo.

Naturalmente, il regalo di Natale poco gradito, non deve essere riciclato immediatamente, ma lo si può conservare già incartato e tutto, ovviamente con una carta non natalizia, per donarlo in seguito a un familiare o un amico già prescelto da noi stessi. Cerchiamo però di riciclare con gusto e avere pietà sia per amici che partenti. Infatti, se si tratta di un regalo davvero brutto, evitiamo di rifilarlo a qualcun altro, ma buttiamolo.