Porte rapide, una soluzione flessibile per ogni azienda

Porte rapide, una soluzione flessibile per ogni azienda
Porte rapide, una soluzione flessibile per ogni azienda

Scegliere una porta per chiudere una o più sezioni di un’azienda, spesso mette il proprietario o chi si occupa del settore acquisti di fronte a una serie di interrogativi. Infatti, non è semplice trovare una soluzione che sia flessibile e che non porti delle problematiche al normale svolgimento delle operazioni di lavoro. Oltretutto, si è sempre alla ricerca di soluzioni con ridotti costi di manutenzione e di installazione.

Scegliere uno dei modelli di porte rapide presenti sul mercato, spesso risulta essere una soluzione che ben si adatta ad ogni ambiente di lavoro. La sua flessibilità d’installazione e di modularità (viene offerta sulla dimensione delle richieste dell’acquirente), la rende una soluzione ideale per ogni esigenza d’isolamento o di passaggio; anche di fronte a situazioni di forte traffico.

Flessibilità nell’utilizzo

Le porte rapide, sono una soluzione flessibile che è utilizzata in diversi ambiti industriali. Vediamo alcuni dei suoi utilizzi più comuni.

  • Porta per l’esterno: per isolare nel migliore dei modi l’interno di un edificio e ridurre i costi adibiti al riscaldamento dello stesso.
  • Porte per interno: flessibili nella configurazione e veloci nell’apertura, sono sicuramente una scelta ideale anche per la divisione di più ambienti interni.
  • Porte per il settore alimentare: la facilità di pulizia delle porte rapide, le rendere una soluzione ideale per quegli ambienti dove si svolgono lavorazioni che producono molti scarti. La resistenza dei materiali con cui è composta la porta rapida, permette una pulizia accurata anche con idro pulitrici.
  • Porte rapide per uscita di emergenza: per isolare nel migliore dei modi un reparto insicuro da uno sicuro, questo tipo di porte sono sicuramente una soluzione ideale. I sensori per il passaggio, attivano l’apertura della porta solo nel momento in cui una persona o un mezzo si trovano a transitare in essa. Al termine del transito, la porta si richiude immediatamente per lasciare in condizioni di sicurezza l’ambiente privo di emergenze.

Rivelazione del passaggio

Una delle caratteristiche più fondamentali delle porte ad apertura rapida, è sicuramente quella di aprirsi nel momento in cui transita una persona o un mezzo. In questo modo, l’interno dell’edificio non è esposto all’ambiente esterno o di un altro compartimento inutilmente. Il materiale con cui è prodotta questa tipologia di porta, permette alla stessa di scivolare sul materiale che è in transito, senza recargli danni o rovinarlo.

Sicurezza ed affidabilità

I sensori di sicurezza presenti sulla porta, oltre ad avere il compito di aprire al momento giusto la porta hanno anche la funzione di rendere sicura la porta. Se una persona o un mezzo si trovano all’interno del campo di azione della porta, quest’ultima non si chiuderà fino a quando il sensore non rivelerà che la zona è sgombra da qualsiasi oggetto. Inoltre, nel caso si verifichi un urto accidentale la porta rapida si apre immediatamente come richiesto dalle norme di sicurezza.

Pulizia semplificata

I materiali e il sistema di costruzione di queste porte, permettono di pulire in maniera semplice e veloce tutta la struttura della porta. Anche in caso di sporcizia resistente è possibile intervenire con idro pulitrici senza avere nessun problema.

Come abbiamo visto, grazie all’installazione di porte ad apertura rapida si possono migliorare i flussi di traffico verso l’interno e l’esterno dell’edificio in poco tempo. Inoltre, l’eccellente isolamento di queste porte è una soluzione più che ottimale per ogni tipologia d’industria. Questo tipo di soluzione, è applicata con successo nelle industrie metalmeccaniche, nei processi agroalimentari come nel settore farmaceutico. Tutto questo, è possibile proprio grazie alla flessibilità di costruzione e di assemblaggio che queste porte permettono.