Istruzioni CU 2022: la guida alla compilazione

Istruzioni CU 2022: la guida alla compilazione
Istruzioni CU 2022: la guida alla compilazione

Le istruzioni CU 2022 sono fondamentali e vanno seguite con grandissima attenzione per evitare di andare incontro a problemi e sanzioni. Stare al passo con i cambiamenti non è semplice, ogni anno d’altronde emergono novità e cambiamenti che possono indurre in inganno.

Istruzioni CU 2022

Fra le novità riguardo le istruzioni CU 2022 ci sono le modifiche di diversi codici che nel 2021 avevano riguardato i lavoratori autonomi. Sono stati modificati dunque il codice 7 della colonna 6 del quadro lavoro autonomo del modello 2022 che è diventato codice 21. Il codice 8 della colonna 6 del quadro lavoro autonomo del modello 2022 è invece diventato codice 22, mentre il codice 12 della colonna 6 del quadro lavoro autonomo del modello 2022 è stato mutato in codice 24.

Nel caso di professionisti sia ordinari che semplificati, gli importi che riguardano le prestazioni vanno indicati in un unico modello, compilando sia la colonna 8 che la 7. Non solo, andranno riempiti anche gli spazi nella colonna 6, inserendo il relativo codice. Nello specifico nella colonna 7 andranno indicate le anticipazioni articolo 15 e i bolli, mentre nella colonna 8 andranno messe pure le informazioni riguardanti la rivalsa della cassa professionisti (solo però in caso di gestione separata).

Per i professionisti forfettari bisognerà invece inserire i bolli all’interno dei compensi nel quadro LM della relativa dichiarazione dei redditi, inoltre le anticipazioni non andranno in indicate fra i compensi imponibili per il calcolo del reddito. Nella colonna 7 si indicheranno, secondo le istruzioni CU 2022, sia le prestazioni professionali che la rivalsa per la cassa professionisti, ma esclusivamente in caso di gestione separata.

Nel caso di professionisti in regime dei minimi invece le anticipazioni e i bolli non andranno inseriti nel reddito da indicare nel quadro LM. Un caso a parte è rappresentato dai collaboratori sportivi che lavorano con le SSDRL e le ASD. In questo caso nella colonna 7 compariranno le prestazioni professionali oltre alle anticipazioni.

Istruzioni CU 2022: da chi farsi aiutare

La compilazione del CU 2022 non è di certo semplice e commettere errori è piuttosto comune. Per questo motivo in molti si rivolgono a professionisti del settore, preparati e competenti per poter seguire al meglio le istruzioni CU 2022.

Uno studio di consulenza fiscale a Brescia è la scelta migliore in questi casi, per poter contare su un team di esperti. Studio Piazza offre un servizio di consulenza fiscale di alto livello, con servizi che riguardano la pianificazione fiscale per società, imprese, lavoratori autonomi e privati. Il team fornisce pareri interpretativi, assistenza relativa all’imposizione diretta, indiretta e sostitutiva, informazione tributaria e societaria anche con l’ausilio di circolari di aggiornamento e possibilità formazione personalizzata. Lo studio si occupa pure di contenzioso tributario, predisposizione ricorsi e assistenza dinanzi agli uffici finanziari e alle commissioni tributarie. Infine garantisce l’espletamento di tutte le formalità presso gli uffici pubblici.

Lo studio, nato nell’anno della crisi, si è sviluppato con l’idea precisa di differenziarsi da altri studi del settore, grazie a un alto livello di cura e cortesia nei confronti del cliente. Gli elementi che guidano lo staff, non a caso, sono contatto costante con la clientela per avvisare riguardo le scadenze fiscali, importazione automatica degli estratti conto per poter individuare velocemente qualsiasi spesa deducibile.

Le competenze trasversali dei professionisti inoltre consentono di avere a disposizione numerosi servizi per offrire consulenza fiscale ad aziende e privati. Da anni presente a Brescia e provincia, Studio Piazza ha una grande esperienza nell’ambito fiscale e societario, con una specializzazione anche nel settore sportivo associazionistico. L’attività di consulenza fiscale è legata a tutti gli aspetti che riguardano la tassazione ed è assolutamente completa.